Caschi per moto, come riconoscere il più sicuro?

 Che succede in caso di incidente in moto quando si indossa il casco? Sia il ‘guscio’ che la fodera si comprimono quando vengono colpiti in occasione di impatti violenti, determinando reazioni di compressione e resistenza in ogni parte del casco. Alcune calotte si ‘delaminano’ all’impatto, altri caschi possono spaccarsi se il colpo è particolarmente forte. Sono i due modi in cui un casco può rispondere come conseguenza di sinistri su strada. Se si rompe la qualità è mediocre, se assorbe l’urto attutendolo vuol dire che è un buon casco. Le norme di sicurezza sono nei caschi da moto fra le più stringenti. Ogni casco dovrebbe soddisfare i minimi requisiti di sicurezza nel rispetto degli standard europei che attengono sia al casco nel suo insieme che alla visiera. La scritta ‘ECE’ sta per “Comunità economica europea”, i caschi omologati ECE riportano